Skip to main content

Affirm: cos’è e come funziona

Tra le app più interessanti nel settore del “compra oro, paghi dopo”, c’è sicuramente Affirm, una buona scelta se si ha bisogno di un’opzione di finanziamento a lungo termine con un TAEG dello 0% e nessuna spesa in caso di ritardo. Offre prestiti POS che vanno da 1 mese a 48 mesi con un limite di 17.500 dollari per finanziamento, ed è uno dei pochi fornitori di BNPL che offre ai consumatori opzioni di finanziamento a lungo termine con un TAEG 0%.

Tuttavia, il tasso di interesse che riuscirai ad assicurarti sul tuo prestito dipende da una varietà di fattori – tra cui l’importo dell’acquisto, la lunghezza del termine di pagamento e il commerciante. Insomma, il TAEG è dello 0%, ma solamente a livello teorico, visto e considerato che non è escluso che possa essere molto maggiore in alcuni casi.

In attesa che arrivi anche in Italia, dove questo mercato sta crescendo rapidamente, c’è di buono che se riesci ad assicurarti un finanziamento allo 0%, non dovrai preoccuparti di eventuali spese sui ritardi nei pagamenti. Tuttavia, è evidente che se sei in ritardo con i pagamenti, potresti non essere più in grado di ottenere un prestito da Affirm in futuro, e ciò potrebbe potenzialmente influenzare il tuo punteggio di credito.

Affirm utilizza un controllo del credito quando approva i consumatori per i prestiti. Segnala anche alcuni prestiti al credit bureau Experian. La tua storia di pagamenti, quanto credito hai usato, i pagamenti in ritardo e quanto tempo hai avuto la linea di credito aperta possono influenzare il tuo punteggio di credito.

Ciò premesso, uno dei motivi del successo di Affirm è la sua ampia disponibilità: puoi essenzialmente usarlo su qualsiasi acquisto ovunque usando il sito web di Affirm o l’app. Affirm ha collaborato con 12.000 commercianti tra cui Amazon, Peloton e Target. Attraverso affirm.com o l’app Affirm, i consumatori sono anche in grado di utilizzare l’opzione BNPL in qualsiasi rivenditore, sia online che in negozio, che non sono integrati con la società. I consumatori riceveranno una carta virtuale monouso attraverso il sito web o l’app per pagare i loro acquisti ovunque vogliano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *