Skip to main content

Quali sono i principali ostacoli della corretta comunicazione

Ci sono molte ragioni per cui tutti i tipi di comunicazione, indipendentemente dal know-how e dai mezzi di invio, possono incontrare barriere che rallentano il processo. In numerose circostanze, ad esempio, il messaggio può essere mal interpretato dal ricevente e quindi non essere l’informazione originale che il mittente aveva intenzione di trasmettere. Ascoltare, prestare attenzione e comprendere un messaggio aiuta a riceverlo senza cambiamenti, ma il mittente e il destinatario dovrebbero riconoscere che ci sono potenti barriere alla comunicazione.

In qualsiasi fase della comunicazione, l’informazione può incontrare queste barriere. Le barriere possono alterare il messaggio, e si deve dedicare una grande quantità di tempo e risorse per correggerlo. Una comunicazione convincente include battere questi limiti e trasmettere un messaggio inequivocabile e chiaramente espresso. Approfondisci

Specchio delle responsabilità: cos’è e come funziona questa tecnica

David Goggins parlò del suo uso dello specchio di responsabilità nella versione audio del suo libro più venduto Can’t Hurt Me. David Goggins è un ex Navy SEAL e un atleta di ultra maratona che ha raccolto milioni per beneficenza con i suoi sforzi sportivi, ed è l’attuale detentore del record mondiale per il maggior numero di pull up in 24 ore. Descritto da alcuni come “l’uomo più resistente del pianeta”, ha una imperdibile versione del suo audiolibro è narrata dal suo ghost writer Adam. Anche David è tuttavia presente per la registrazione del libro e i due uomini spesso si fermano regolarmente per discutere il contenuto dei capitoli e approfondire la storia della vita di David, facendolo sembrare un podcast e un audiolibro in uno. Approfondisci

Cos’è il Metodo Pomodoro e come si usa per migliorare la produttività

Hai mai visto un timer a forma di pomodoro nella cucina di qualche amico o parente? Di solito sono di plastica, rossi e – appunto – a forma di pomodoro. Sono piccoli timer da cucina che hanno dei numeri intorno al centro. Lo giri e fa tic tac da 60 minuti. Se li hai visti prima, è probabile che tu possa averli usati per cronometrare le uova sode o un piatto nel forno. Tuttavia, puoi usare uno di questi timer per pomodori per trovare un modo produttivo di lavorare.

Forse non sia che quella del timer è una tecnica specifica sviluppata alla fine degli anni ’80 da Francesco Cirillo che, prendendo ispirazione dal timer a forma di pomodoro, ha creato la Tecnica del Pomodoro. Approfondisci

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi