Skip to main content

Redditività nel Forex

Non ci vuole certamente un genio finanziario per capire che la più grande attrazione di qualsiasi mercato finanziario, o di qualsiasi iniziativa finanziaria, è l’opportunità di profitto. Nel mercato Forex, la redditività è espressa in diversi modi.

Prima di tutto, solo per mettere le cose in chiaro, non devi essere affatto un milionario per fare trading sul Forex. A differenza della maggior parte dei mercati finanziari, il Forex consente infatti di iniziare a negoziare con capitale relativamente basso, con la maggior parte dei broker che apriranno le porte di tale mercato con depositi iniziali di soli 100 o 200 euro.

A questo punto ti starai probabilmente chiedendo: “Che possibilità ho di guadagnare con un investimento iniziale così basso?”. In realtà, il mercato Forex non richiede grandi investimenti iniziali perché consente di utilizzare il trading con leva, che ti consente di aprire posizioni per decine di migliaia di euro mentre si investono somme molto limitate. Ciò significa che il trading sul Forex ha il potenziale di profitto (e di perdita) di decine e persino di centinaia di punti percentuale al giorno!

Ciò che è anche unico nel mercato Forex è che qualsiasi tipo di movimento è un’opportunità per fare trading. Se una valuta sta andando in crash o sta salendo, c’è sempre spazio per la speculazione, dal momento che hai sempre la possibilità di acquistare o vendere la valuta di tua scelta. A differenza del mercato azionario, non si è limitati a speculare su titoli in rialzo, e un mercato in calo è altrettanto positivo per le tue iniziative di trading quanto un mercato in crescita.

Detto questo, è importante ricordare che, pur mercato molto redditizio, il Forex continua a comportare tutti i rischi legati al trading finanziario. Cerca dunque di essere sempre consapevole del rischio e non rischiare mai soldi che non puoi permetterti di perdere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *