Skip to main content

Perché i dividendi sono importanti per i trader

Come tutti i trader ben sanno, anche i dividendi di una società possono avere un impatto significativo sul sentimento del mercato e, dunque, influenzare il trading. Se gli utili possono dipendere da stime contabili, i dividendi rappresentano un pagamento di denaro effettivo agli azionisti. I dividendi sono dunque diventati una componente importante del reddito degli azionisti e delle aspettative di rendimento.

Poiché alcuni azionisti si affidano ai dividendi poter integrare il proprio reddito, le società che tagliano i dividendi tendono a vedere le loro azioni severamente punite dal mercato, e quelle che le eliminano completamente tendono a perdere gli azionisti istituzionali che sono limitati da politiche che impongono loro di possedere solo azioni che pagano i dividendi. Per questo motivo, le società tendono ad aumentare i dividendi solo a livelli che si sentono sicure di poter mantenere nel lungo periodo.

Questo suggerisce che i cambiamenti dei dividendi possono dare una forte indicazione delle aspettative del management sui risultati futuri. Un aumento dei dividendi è indicativo di fiducia, mentre un taglio dei dividendi indica generalmente che un’azienda ha incontrato grandi difficoltà.

Dividend yield

Il dividend yield è calcolato come: dividendo per azione / prezzo per azione

Più alto è il rendimento, maggiore è il rendimento attuale del vostro capitale derivante dai dividendi. A volte, un rendimento elevato dei dividendi può indicare una sottovalutazione, ma a volte può indicare la preoccupazione che il tasso di dividendo possa essere tagliato.

Per misurare la rischiosità dell’attuale livello dei dividendi, gli investitori possono guardare il seguente indice di copertura dei dividendi:

Indice di copertura dei dividendi = utile per azione / dividendi per azione

Questo misura la capacità dell’azienda di guadagnare il suo attuale dividendo. Più alto è il livello, più forte è la possibilità che i dividendi rimangano al loro livello attuale o aumentino, mentre un livello inferiore suggerisce la possibilità di un taglio.

Un’altra cosa da considerare per i trader di azioni è che una volta che un dividendo è stato dichiarato, c’è una data limite entro la quale è necessario possedere le azioni per ricevere il dividendo. Il primo giorno di negoziazione in cui un acquirente non riceverebbe il dividendo, noto come data di stacco del dividendo, il prezzo tende a scendere all’apertura per l’importo del dividendo.

I report sui guadagni societari tendono ad attirare molta attenzione e attività di trading per un paio di motivi. In primo luogo, mentre alcuni sviluppi possono sorprendere, le relazioni sugli utili e le conference call che le accompagnano tendono ad essere programmate e pubblicizzate con largo anticipo, in modo che gli investitori e i media stiano attenti ai risultati. In secondo luogo, gli analisti tendono a pubblicare le stime degli utili in anticipo, quindi il consenso delle aspettative tende ad essere valutato in azioni in anticipo.

Per questo motivo, gli investimenti sui report tendono ad essere meno influenzati dal livello effettivo dei guadagni e più da come i guadagni riportati si sono rivelati rispetto alle aspettative del mercato. Anche le stime del management per i trimestri futuri, ampiamente note come linee guida, possono avere un grande impatto sul sentimento degli investitori.

Sebbene l’investimento azionario prima di un report può essere importante, un rally che scaturisce in questo momento potrebbe suggerire aspettative crescenti e un maggiore rischio di delusione, mentre un sell-off prima della notizia suggerisce una mancanza di fiducia e il potenziale per una sorpresa positiva.

Con così tanti investitori e i media concentrati sugli utili e sui numeri guida, può esserci una volatilità significativa dopo la pubblicazione dei dati sugli utili, motivo per cui molte aziende tendono a riferire al di fuori dell’orario di mercato. Questi report possono avere un impatto anche sulle tendenze e quindi possono creare significative opportunità e punti di svolta per gli investitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi