Skip to main content

Cos’è la salute mentale?

La salute mentale è la forza della mente di combattere contro le pressioni circostanziali, i fattori di stress e le sfide in cui ti trovi. È un esercizio del potere mentale per superare le carenze che ti creano problemi senza incolpare gli altri. L’esercizio del potere mentale, se praticato regolarmente, ti aiuta a migliorare in larga misura le tue prestazioni contro le difficoltà e le barriere prevalenti.

Le attività frenetiche di oggi hanno davvero reso la vita più complessa e stressante. Se guardi a 100 anni fa, potresti vedere che le persone vivevano la loro vita in condizioni di scarsa abitabilità e alimentazione. Erano infelici ma non stressati perché erano mentalmente sani e forti. Oggi le persone si sentono più stressate dei loro antenati a causa della mancanza di forza mentale.

Componenti principali della salute mentale

Le caratteristiche principali della capacità mentale possono essere suddivise in tre componenti: emozione, comportamento e fiducia. Questi tre componenti giocano un ruolo chiave per aiutarvi a diventare una persona più resiliente e auto-guidata. Discutiamo i componenti uno per uno.

Emozione

È uno stato d’animo che implica un sentimento in una situazione o una relazione con altre persone. I tuoi sentimenti in una situazione coinvolgono quasi tutte le attività che ti circondano. Si estendono da casa al posto di lavoro e persino alle relazioni sociali. Allo stesso modo, la relazione con gli altri coinvolge la relazione con i tuoi familiari e anche con i tuoi colleghi e amici. Include anche i tuoi vicini. Senza emozione, non puoi connetterti con le persone o la situazione.

Facciamo un esempio. Hai preparato un nuovo progetto per la tua azienda in cui sei emotivamente coinvolto. Ti è stato chiesto di dare una dimostrazione del progetto davanti a colleghi e funzionari superiori. Può portare una nuova opportunità che può espandere il business e il profitto dell’azienda. Se il progetto avrà successo, è probabile che sarai promosso a un posto superiore.

Qui, l’emozione è la tua forza mentale. Ora, quando stai dimostrando il tuo progetto, alcuni colleghi passano commenti e opinioni negative facendo alcune domande. Tu puoi argomentare con forza a favore del tuo progetto in modo logico e allo stesso tempo, ignorare le loro domande e non ascoltarle con il dovuto rispetto. Essendo ignorati da te, i colleghi e i funzionari superiori possono rifiutare il progetto anche se hai una nuova possibilità. Qui, l’emozione è la tua debolezza mentale.

Dall’esempio di cui sopra, si può dire che quando l’emozione è forza mentale, può creare opportunità, ma quando è una debolezza potrebbe ostacolare il tuo successo. Qui, la debolezza emotiva ha notevolmente influenzato l’atteggiamento professionale e l’opportunità del nuovo progetto è persa in tutto e per tutto. Quindi, dovresti controllare la tua emozione prima che l’emozione controlli te ed esprimere proattivamente la tua emozione ai colleghi in modo che possano fare la scelta migliore.

Quindi, per ottenere una forte capacità mentale e resilienza per superare la debolezza ed eliminare qualsiasi minaccia alla vostra crescita, dovete esercitare e raggiungere le seguenti tre abilità:

  1. Applicare l’emozione in modo proattivo solo al vostro compito e non alle persone o alla situazione. Concentrarsi sul pensiero per risolvere i problemi. È un esercizio mentale che aumenta la forza mentale e controlla le emozioni.
  2. Identificare la propria emozione non è sufficiente. Identificare l’emozione degli altri sulla stessa questione è altrettanto importante per raggiungere una decisione definitiva. Questo esercizio mentale aumenta l’intelligenza emotiva per capire e gestire sia le persone che la situazione.
  3. Quando sarai in grado di gestire e controllare le tue emozioni, otterrai la capacità di apprezzare o raffreddare le emozioni degli altri.

Comportamento

Le abilità che sviluppate nell’esercizio dei tre esercizi mentali sopra menzionati ti aiuteranno in tutte le sfere di attività e relazioni della tua vita. Ti sentirai più premuroso e compassionevole, il che ti aiuterà a costruire un forte legame in qualsiasi tipo di relazione. Le tue caratteristiche comportamentali si ricostruiranno.

Tuttavia, né le persone né le situazioni ti permettono di andare avanti. Quando una barriera dopo l’altra arriva o tutte le porte iniziano a chiudersi, essendo una persona mentalmente forte, non dovresti continuare il compito che potrebbe costarti di più. Sarà saggio abbandonare la situazione con umiltà e compromettere il percorso sbagliato che potrebbe portare al fallimento.

Fiducia

La fiducia è credere nella propria forza mentale e capacità, ma non in un atteggiamento aggressivo. Mentre si esercita l’intelligenza emotiva e si ricostruiscono con successo le caratteristiche comportamentali, si sarà in grado di gestire qualsiasi evento sociale, lavoro, relazioni e famiglia in modo empatico. I ricercatori hanno dimostrato che il cervello di una persona pensa a circa 50.000-70.000 questioni al giorno in cui ci si potenzia su migliaia di questioni mentre si evitano i resti con la paura del fallimento. Quindi, esercitare la forza mentale aiuta il cervello a pensare le questioni in modo diverso per essere più produttivo invece di lasciare le questioni a causa della paura del fallimento e sfoggiare una corazza di fiducia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi