Skip to main content

Come scegliere un cappello estivo

Il cappello è un accessorio estivo funzionale e potenzialmente molto elegante da avere, ma è probabile che sia una di quelle cose che magari non si riesce proprio a scegliere con consapevolezza, soprattutto se è il primo della serie.

Ovviamente l’aspetto più importante è che si adatti alla forma del tuo viso, ma altre cose da prendere in considerazione sono le tue proporzioni generali e l’incarnato. Cerca di mantenere il cappello in proporzione alla tua taglia (cioè: niente tese piccole su un capo molto grande o cappelli molto grandi su un capo molto piccolo) e in linea con il tuo incarnato. Ad esempio, se hai toni caldi nella tua pelle e capelli cerca colori sabbiosi, marroni e cachi. Se la tua pelle è più rosata o di tonalità blu, allora cerca i colori pietra, blu navy e blu pallido.

Per aiutarti a dare un punto di partenza alla tua ricerca, ecco la mia guida alla scelta di un cappello adatto alla tua forma del viso.

Rotonda

Per allungare una forma del viso rotonda è necessario scegliere cappelli con una corona più alta e ammaccata e una forma più angolare. Scegli una tesa di media grandezza che sia abbastanza larga da essere proporzionata al tuo viso ma abbastanza stretta da non creare più larghezza che altezza.

Cerca, se possibile, un cerchietto sottile o tonificante, che darà l’illusione di un’altezza extra al cappello e quindi al tuo viso. Un cappello piatto di lino o cotone è un’alternativa più casual. Assicurati che quello che scegli abbia i lati piatti piuttosto che uno stile a otto pezzi, e indossalo leggermente indietro in modo che parte della tua fronte sia ancora visibile e non “schiacci il tuo viso”.

Quadrata

Una forma del viso quadrata ha anche bisogno di essere allungata un po’ e ammorbidita con curve e bordi arrotondati che aiutano a compensare la spigolosità del tuo viso.  Cerca cappelli fatti di tessuto più morbido e flessibile per lusingare il tuo viso e scegli modelli più alti piuttosto che molto larghi e piatti. Una tesa di medie dimensioni con una curva aiuterà e se la indossi inclinata con un leggero angolo ammorbidirà ulteriormente la quadratura del tuo viso.

Anche se non ha molta altezza, un baker boy o un berretto a otto pezzi taglierà gli angoli di un viso quadrato con il suo picco curvo e incornicerà bene il tuo viso.

Rettangolare

Se il tuo viso ha una forma rettangolare avrà bisogno di essere visivamente accorciato un po’. Cerca cappelli con tese larghe e corone meno profonde. Una banda profonda e contrastante aiuterà a spezzare l’altezza del cappello.

Per un look casual, un cappello a secchiello si adatterà alla forma del tuo viso con la sua tesa rovesciata che dà l’illusione di un viso più corto, o potresti anche indossare un cappello da panettiere in lino o cotone che si adatta alla larghezza e ammorbidisce le curve.

A cuore

Il viso a forma di cuore ha bisogno di un cappello con una tesa piccola o media per non allargare ulteriormente la zona della fronte. Optate per uno stile con una corona e dei lati ovviamente ammaccati che porteranno l’occhio dentro piuttosto che aggiungere più larghezza. La tonalità più scura della tesa sul cappello qui sotto avrà l’effetto lusinghiero di minimizzare la larghezza della fronte. Evita i cappelli con corone larghe e piatte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi