Skip to main content

Che cos’è l’analisi tecnica e perché la devi usare!

L’analisi tecnica consente ai trader di azioni di analizzare tecnicamente le azioni studiando i dati relativi alle attività di trading con l’intento esplicito di prevedere il movimento futuro delle azioni. Ciò avviene analizzando i movimenti di prezzo e i volumi passati, in una serie di osservazioni e di interpretazioni da cui deriva la validità dei propri assunti.

L’analisi tecnica come buona strategia a breve termine

L’analisi tecnica è realizzata su misura per le strategie a breve termine. Questo perché gli analisti tecnici sono in genere trader molto attivi, che mantengono posizioni corte in modo da trarre vantaggio dalle fluttuazioni dei prezzi dei titoli.

Ogni volta che un trader di tipo analista tecnico incontra un livello di resistenza, sarà il suo spunto per entrare in una posizione corta. Sebbene l’analisi fondamentale teorizza, l’analisi tecnica dice le cose come stanno. Studiando i grafici della ricerca tecnica si capisce che il mercato non segue sempre la fredda logica. A volte si scontra con essa.

L’aspetto positivo dell’analisi tecnica è che, a differenza dell’analisi fondamentale, l’analisi tecnica ha meno presupposti e più fatti. Questo è un rapporto dalla trincea, mentre il primo è un rapporto dal quartier generale.

Elementi costitutivi dell’analisi tecnica

Come sapete, l’analisi tecnica dei titoli richiede lo studio di molti dati relativi alle performance passate del titolo. I grafici a linee, ad esempio, sono la forma più elementare di dati, che mostrano le variazioni di prezzo in un certo periodo di tempo.

Un grafico a barre, invece, mostra i prezzi di apertura, chiusura, minimo e massimo dei titoli. Ciò avviene attraverso una serie di barre, che rappresentano il movimento dei prezzi dei titoli in un determinato periodo di tempo.

Perché imparare l’analisi tecnica è utile a tutti i trader azionari

In ogni momento, il trading è pieno di rischi e qualsiasi meccanismo che faccia luce su ciò che deve essere fatto per massimizzare i profitti e minimizzare le perdite è il benvenuto. L’analisi degli andamenti passati dei prezzi delle azioni e del loro comportamento può essere efficacemente estrapolata per ottenere un’idea corretta del percorso da seguire per tutti i tipi di trader azionari, compresi i principianti e quelli più esperti.

Non si può dipendere solo dall’analisi fondamentale per prendere la decisione giusta sugli investimenti. Per comprendere le sfumature del trading è necessario condurre un’analisi tecnica di pari, se non superiore, livello.

Vantaggi dell’analisi tecnica per i trader

L’analisi tecnica è diventata molto facile da usare al giorno d’oggi, grazie ai software che permettono di studiare e interpretare rapidamente i grafici, consentendo di fare trading con maggiore sicurezza.

Non è necessario spendere tempo per analizzare i bilanci dettagliati delle società monitorate.

Invece di basarsi esclusivamente sui fatti e sulle cifre dell’analisi fondamentale, l’analisi tecnica permette al trader di sentire il polso del mercato.

Come utilizzare l’analisi tecnica

  • Fare le cose semplici. Non utilizzare troppi indicatori. Utilizzate quelli più diffusi come la media mobile (MA), la media mobile esponenziale (EMA) e così via.
  • Testare gli indicatori con i dati storici. Fate tutti i test possibili e vedete cosa funziona meglio per voi e poi fate trading. Più testate, migliori saranno le vostre capacità nelle operazioni reali.
  • Predisporre un adeguato stop loss: è sempre bene farlo, perché non ha senso tenere un titolo in perdita per troppo tempo. Il trading azionario non può essere ridotto a un gioco a somma zero. Bisogna sapere quando avanzare e quando ritirarsi.
  • Sapere quando vendere. I vostri indicatori tecnici possono fallire e i modelli non riescono a guidarvi nella giusta direzione. Questo è il segnale per vendere anche se l’istinto vi dice che è bene continuare un’operazione vincente. In effetti, nel trading a volte, quando tutta la logica fallisce, si ritiene che sia saggio non interrompere una buona corsa della fortuna. Tuttavia, si tratta sempre di una decisione presa al momento giusto.

Ora che si è imparato a conoscere l’analisi tecnica e a capire come sia una buona strategia di trading a breve termine, quali sono gli elementi costitutivi dell’analisi tecnica, come l’apprendimento dell’analisi tecnica possa essere utile a tutti i trader azionari, quali sono i vantaggi che derivano dall’apprendimento dell’analisi tecnica e quali i passaggi che vi aiutano a utilizzare l’analisi tecnica, non resta che buttarsi nella mischia, ma in sicurezza.

Per farlo, è sufficiente aprire un conto di trading presso un broker regolamentato e utilizzare la sua piattaforma per testare le proprie abilità nell’analisi tecnica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi