Skip to main content

Azioni Google, i fondatori ne hanno venduto un miliardo di dollari

I fondatori di Google e gli azionisti di controllo di Alphabet, Larry Page e Sergey Brin, hanno venduto più di 1 miliardo di dollari di azioni combinate da maggio di quest’anno.

A partire da maggio, i due hanno venduto azioni di classe A e di classe C per un valore di più di 1,07 miliardi di dollari, secondo i registri della Securities and Exchange Commission visionati da OpenInsider. Le vendite di Brin ammontano a più di 610 milioni di dollari, mentre le vendite di Page – compreso un giro questa settimana – sono ora più di 462 milioni di dollari. Entrambi i fondatori stanno vendendo sotto piani di trading pre-firmati. Brin e Page avevano precedentemente venduto azioni nel 2017, quando il loro ultimo piano è scaduto.

Le azioni dell’azienda si sono comportate bene quest’anno. Le azioni di classe A di Alphabet sono in crescita di oltre il 50% da un anno all’altro, superando il Nasdaq Composite e le azioni di altri giganti della tecnologia come Amazon e Apple. L’azienda ha riportato mercoledì forti entrate e guadagni del secondo trimestre.

Page si è dimesso dal ruolo di CEO di Alphabet alla fine del 2019, passando le redini al CEO di Google Sundar Pichai. Allo stesso tempo, Sergey Brin si è dimesso da presidente di Alphabet e il suo ruolo è stato cancellato dall’organigramma societario.

Page e Brin, che hanno co-fondato Google nel 1998, rimangono come membri del consiglio di amministrazione e detengono la maggioranza della società, controllando il 51% di una classe speciale di azioni con diritto di voto di Alphabet. I due sono tra le persone più ricche del mondo.

I miliardari della Silicon Valley hanno mantenuto un basso profilo da quando si sono dimessi dai loro ruoli di leadership, anche se Brin ha fatto un’apparizione al primo negozio al dettaglio di Google a New York questa settimana, ha appreso CNBC. Page ha riferito di aver trascorso molto tempo sul suo yacht nelle isole Fiji durante la pandemia, secondo Insider.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi