Skip to main content

Come diventare più produttivi a lavoro con il time boxing

Il time boxing è uno strumento utile da avere nella tua casella degli strumenti di lavoro, perché dare alle tue cose da fare i limiti di tempo è quanto di più utile tu possa fare!

Il time boxing, utilizzando sia i limiti di tempo per i singoli compiti che le scadenze interne per tali compiti, è un ottimo modo per combattere il perfezionismo, poiché in pratica ti permetterà da impedire al singolo compito di consumarti tutto il giorno utile. Insomma, proprio come una sorta di soglia, il tempo impiegato per completare un’attività tenderà a riempire solamente il “contenitore” che gli è consentito.

In aggiunta a ciò, cerca di abbandonare l’abitudine del multitasking. D’altronde, cercare di fare una cosa con la mano destra, una con la mano sinistra, mentre magari stai pensando ad altro, non è certo il modo più produttivo per iniziare un lunedì. Il multitasking semplicemente non ti fa bene: insomma, mai fare due cose insieme, cerca sempre di concentrare tutta l’attenzione in una sola cosa per volta e diventerai un vero e proprio maestro della produttività.

Infine, un piccolo consiglio finale: cerca di mangiare solo le cose che ti rendono produttivo. Non è un segreto che ciò che mangi influisce sui tuoi livelli di produttività nell’arco della giornata. E questo è un altro ottimo motivo per seguire le tue abitudini alimentari con attenzione, avendo maggiore attenzione alla necessità di allinearti alle abitudini più sane e… il tuo cervello ti ringrazierà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *