Scelte-finanziarie

Nessun accordo sul taglio della produzione, nuova flessione del greggio

Le voci di un possibile accordo tra Russia e Opec sul taglio della produzione si sono sgonfiate. E, con esse, anche la possibilità che il petrolio possa riprendere quota. Dopo essere brevemente balzato in rialzo, dunque, il petrolio ha repentinamente scelto di rallentare la corsa e invertire id nuovo la tendenza, smentendo così ogni possibilità di ipotesi di un taglio di produzione coordinato, quanto meno nel breve periodo.

Che la strada di un taglio coordinato fosse in salita lo si era d’altronde capito fin da subito. La prima sicurezza la si è poi avuta con l’ennesimo rifiuto da parte dell’Iran a prendere parte a tagli di produzione e il fatto che lo stesso Paese, appena due settimane dopo la revoca delle sanzioni, sta già accelerando l’export. (altro…)

Approfondisci

fed

Fed incerta, dollaro in temporanea debolezza

Il dollaro continua a vivere un periodo di momentanea debolezza (rimangono invece fermi i presupposti di rialzo di medio termine), penalizzato dal permanere delle preoccupazioni sul quadro internazionale, i cui risvolti si sono fatti sentire anche con la pesante virata in negativo delle principali Borse internazionali, e il ritorno in calo del petrolio, dopo una breve parentesi di rimbalzo. (altro…)

Approfondisci

posta banca

Il Prestito Personale di Poste Italiane

posta bancaSe si ha bisogno di un prestito personale si può valutare il prodotto offerto da Poste Italiane, che consente una maggiore flessibilità a delle specifiche esigenze cercando di esaudire il più possibile una determinata esigenza. Il prestito Bancoposta rientra nella vasta categoria dei prestiti personali, dove sono presenti varie soluzioni a seconda della propria necessità: prestito bancoposta Studi, prestito Bancoposta Famiglia e prestito Bancoposta Ristrutturazioni. In quale di queste tre casistiche riconosci la tua? (altro…)

Approfondisci

Guida alle opzioni binarie per principianti

opzioni binarie affariBorsa, trading online e opzioni binarie sono il tema centrale di questo articolo dedicato alla formazione dei trader principianti che vogliono avvicinarsi all’investimento online per ottenere un profitto di media-lunga durata.

Le opzioni binarie sono uno strumento nuovo nel panorama del trading online; l’investimento in opzioni binarie permette di ottenere percentuali di guadagno elevate che arrivano anche fino al 90% del capitale investito.

Le opzioni binarie rappresentano la base del trading online essendo molto semplici da utilizzare, anche se si ritiene necessaria una buona strategia di Money Management, mirata ad una gestione ottimale del capitale investito.

Alcuni broker di piattaforme destinate al trading offrono anche un rimborso in caso di perdita, pari ad una percentuale del capitale investito. Questa opzione consente naturalmente di non perdere tutta la somma di denaro di cui si era provvisti all’inizio dell’investimento. E’ molto importante limitare i rischi insiti nell’attività di trading, perché una parte rilevante del successo nei mercati finanziari è dovuto proprio alla corretta amministrazione e gestione del capitale. Una buona strategia di money management limita il volume delle perdite cui si può andare incontro.

Vantaggi opzioni binarie

I vantaggi dell’investimento nelle opzioni binarie sono molteplici: primo fra tutti la semplicità di utilizzo delle piattaforme di investimento. E’ possibile utilizzare online le piattaforme di trading binario, che non richiedono la necessità di scaricare del software sul proprio PC.

Le opzioni binarie consentono a tutti di fare speculazione finanziaria, sfruttando le potenzialità del mercato per guadagnare denaro con internet da casa. E ottenere un reddito oggi è importante visti i tempi difficili dal punto di vista economico che molti di noi vivono. Quindi anche un neofita può avvicinarsi alle opzioni binarie

Le opzioni binarie per principianti sono un ottimo strumento per ottenere un profitto, anche elevato, ma bisogna mantenere sempre alta la guardia e attingere soltanto da risorse autorevoli dove approfondire le migliori strategie di trading per investire consapevolmente, solo dopo aver appreso le tecniche per operare con profitto.

Ma vediamo chi ha inventato le opzioni binarie e come si investe con le opzioni binarie.

Cosa sono le opzioni binarie in pratica?

A parte informazioni di natura tecnica, che possono solo confondere il trader principiante, è essenziale in questo spazio capire cosa sono le opzioni binarie.
In rete, come nelle piattaforme stesse, vi sono tantissime risorse dedicate alla formazione dei trader, opportunità per tutti coloro che vogliono iniziare a far trading operando sui mercati finanziari con le capacità e le competenze giuste.

I mercati, la borsa, gli investimenti non sono argomenti ostici, destinati solo a chi ha una educazione accademica in materie economiche, o a chi ha dedicato anni di specializzazione in finanza. Le opzioni binarie sono il trading pensato anche per chi non ha conoscenze specifiche, ma vuole misurarsi con una attività di investimento. Come sono nate le opzioni binarie?
L’idea fu di un docente di una università americana della Pennsylvania che capì l’importanza e la necessità di rendere il trading più semplice e alla portata di tutti. Dal suo intervento ne nacque un processo di investimento più rapido e diretto che si tradusse nelle opzioni binarie, un metodo per guadagnare aperto a tutti.

Le opzioni binarie offrono percentuali di rendimento che spaziano dal 75% al 90% dell’investimento iniziale. Il rendimento può variare in base alla tipologia di opzioni con cui si opera.
Fare investimenti con le opzioni binarie è molto semplice. Innanzitutto fare trading binario significa fare una previsione sul trend di un asset, che sia il mercato azionario, le materie prime, coppia di valute. Due possibilità abbiamo con l’opzione binaria, chiamata così proprio a rappresentare due e solo due possibilità. Possiamo fare l’investimento speculando su una duplice possibilità, che il valore dell’asset aumenti o che diminuisca. Il profitto non è legato all’andamento dei titoli, ma alla previsione corretta del prezzo, se sale o scende. Dopo aver fatto la nostra previsione, si dovrà solo attendere la scadenza e che la nostra previsione si verifichi. L’aspetto della previsione e della scadenza (anche molto breve, perfino di un minuto!) entro la quale si deve verificare un esito è l’aspetto più avvincente della metodica delle opzioni binarie.

Approfondisci