Skip to main content

Come gestire il trading emotivo

Tutti noi possiamo facilmente scoprire che rischiamo denaro ogni giorno, nel mondo reale, a seconda di come ci comportiamo e cosa facciamo nella nostra vita quotidiana. La cosa più importante è capire che è la capacità di usare la logica piuttosto che l’emozione a determinare il successo o il fallimento. Un investitore che è estasiato quando vince e frustrato quando perde è vulnerabile ai movimenti dei prezzi e non è in grado di accumulare capitale.

Per essere un vincitore nel trading, devi essere calmo e responsabile. L’agonia della perdita spinge le persone a cercare soluzioni magiche. Contemporaneamente, scartano tutto ciò che hanno imparato nella loro vita personale o aziendale. Approfondisci

Titoli di Stato tedeschi, tassi positivi dopo quasi tre anni

Il costo sui prestiti del governo tedesco hanno continuato la loro spinta verso l’alto, con il rendimento del bund decennale di riferimento che è stato scambiato in territorio positivo per la prima volta in quasi tre anni.

Era infatti il maggio 2019 quando i rendimenti decennali tedeschi sono stati sopra lo zero. Da allora la politica accomodante della Banca centrale europea ha iniziato a spingere i tassi di interesse verso il basso, con i rendimenti negativi dei budn che significavano che gli investitori stavano effettivamente pagando il governo tedesco per prestargli denaro.

La BCE è attualmente in ritardo sul suo percorso di normalizzazione, rispetto alla Federal Reserve e alla Banca d’Inghilterra, ma l’aumento dell’inflazione e i movimenti più ampi nel mercato obbligazionario globale hanno ora contribuito a spingere i rendimenti sopra lo zero.

L’inflazione della zona euro ha infatti raggiunto un nuovo record a dicembre, sollevando ulteriori domande sulla politica monetaria della BCE. La banca centrale ha detto il mese scorso che avrebbe tagliato i suoi acquisti mensili di asset, ma ha promesso di continuare il suo livello senza precedenti di stimolo nel 2022. Approfondisci

Come usare la teoria delle onde di Elliott

La teoria delle onde di Elliott è qualcosa che confonde molti trader. Ma oggi qui non vogliamo discutere l’ambiguità di questa teoria, ma applicarla ad un piano di trading che dovrebbe svilupparsi in un approccio di successo. Questa teoria è una delle migliori teorie del ciclo perché permette movimenti non armonici, che ti suggeriamo di non perdere di vista.

Iniziamo con il sottolineare che ci sono molti approcci diversi al trading di azioni. Questi sono approssimativamente divisi in approcci fondamentali e tecnici. Alcuni investitori amano mescolare entrambi i metodi per un approccio ottimale al mercato. L’accesso fondamentale include dati, entrate, valori contabili e così via. L’analisi tecnica esamina i movimenti di prezzo passati e predice quelli futuri. Approfondisci

Cos’è un CFD sulle azioni?

Un contratto di differenza, o CFD, è un contratto finanziario in cui l’acquirente e il venditore si scambiano un utile o una perdita su una transazione dichiarata. Sebbene un CFD sulle azioni non ti permetta di possedere azioni fisiche, con esso è possibile speculare sul futuro movimento dei prezzi. A seconda del broker CFD, i termini e le condizioni di vendita o acquisto sono diversi.

Un CFD è un contratto che non conferisce all’acquirente o proprietà del venditore delle azioni sottostanti. Invece, il trader ha solo un interesse economico per le azioni. Ciò significa che quando acquisti una quota di Apple, stai speculando il prezzo di quella compagnia. Allo stesso modo, se acquisti una quota di BP, stai solo speculando il prezzo di BP. Il CFD è dunque un contratto tra il commerciante e il broker. Approfondisci

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi