Skip to main content

Differenze tra scalping e intraday trading

Quando ci si avvicina per la prima volta alle diverse strategie di investimento finanziario, è facile confondersi e pensare che lo scalping forex sia uguale al trading infragiornaliero, o intraday trading. In realtà, anche se è semplice pensare tutto ciò, considerato che dopo tutto, lo scalping forex consiste nell’aprire e chiudere le posizioni nello stesso giorno, non parliamo affatto della stessa cosa.

Di fatti, lo scalping Forex è fondamentalmente un tipo diverso di strategia di trading rispetto alle normali strategie di day trading visto e considerato che lo scalping dei mercati forex può durare da pochi minuti ad un’ora al massimo. Qualsiasi strategia di trading che vada oltre l’arco temporale di un’ora può essere tranquillamente considerata una strategia di trading intraday.

Ci sono inoltre alcune differenze significative tra il modo in cui lo scalping e le strategie di day trading sono in grado di funzionare. Per le strategie di day trading, ad esempio, è possibile impostare proficuamente e semplicemente i livelli di entrata, di stop e di target. È probabile che i livelli di profitto impostati siano abbastanza facili da raggiungere (che si tratti di stop loss o livelli target). Con lo scalping del forex, i trader hanno invece bisogno di visualizzare costantemente i loro grafici, pechè una distrazione momentanea può essere la differenza tra un trading vincente e uno perdente.

Con il day trading, elementi di valutazione come gli spread non danno molta differenza valutativa nel risultato finale. Ma con lo scalping forex, i trader devono prestare attenzione anche a questi fattori. Gli spread possono giocare un ruolo significativo con lo scalping forex, in quanto possono rapidamente erodere i propri profitti!

La maggior parte degli scalper forex tende dunque a fare trading con un broker a spread fisso perché questo permetterà loro la sicurezza che gli spread non si allargheranno a causa della volatilità del mercato. Ma allo stesso tempo, il trading con un broker a spread fisso ha anche i suoi lati negativi, in quanto il broker – in primo luogo – potrebbe non consentire di scalpore i mercati o rendere le condizioni difficili da soddisfare.

Insomma, indipendentemente da ciò, e da ulteriori approfondimenti che seguiranno, il punto che vi consigliamo di tenere a mente è che mentre lo scalping forex e il day trading sembrano simili, in realtà le strategie e i metodi richiesti sono molto diversi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *