Skip to main content

Come scegliere la giusta assicurazione per il proprio animale domestico

Se il vostro animale domestico si ammala, è ferito o si smarrisce, una buona assicurazione può aiutarvi a coprire i relativi costi. Tuttavia, considerando che ogni animale domestico è diverso, è quindi necessario assicurarsi di avere un’assicurazione che li copra in modo specifico e dedicato.

Per esempio, è opportuno rendersi conto che tipo di trattamento assicurativo si sta cercando. Alcune polizze prevedono per esempio i soli casi di copertura di incidenti, con l’animale domestico che sarà coperto solo per il trattamento necessario dopo una lesione accidentale. Ancora, tenete conto che potete richiedere coperture specifica solo per un determinato periodo di tempo, di solito 12 mesi. Ulteriormente, fate attenzione ai massimali, ovvero ai limiti prestabiliti oltre i quali la copertura non funzionerà.

Cercate inoltre di valutare quali coperture integrative includere: si pensi a furto, allontanamento e responsabilità civile. Spesso queste integrazioni costano davvero poco, ma potranno darvi una maggiore serenità davvero di rilievo.

Infine, prima di procedere alla sottoscrizione, controlla sempre le esclusioni del contratto: le polizze assicurative per gli animali domestici sono infatti dotate di esclusioni piuttosto importanti, che potrebbero comportare il rifiuto della vostra richiesta di risarcimento.

Ad esempio, pensate a quanti anni ha il vostro animale domestico, perché alcune politiche di assicurazione non copriranno gli animali più vecchi, e ancora allo stato di salute del pet, perché la maggior parte delle polizze di tutela non copriranno le condizioni mediche già esistenti.

Infine, attenzione al fatto che il proprio animale domestico sia o meno utilizzato per competizioni o altri eventi dai quali potrebbero derivare guadagni monetari, perché la maggior parte degli assicuratori non coprirà gli animali da lavoro o gli animali domestici utilizzati per la riproduzione o per le manifestazioni agonistiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *