Skip to main content

Unicredit traina il settore bancario

unicreditDopo la buona trimestrale di Intesa Sanpaolo, il settore bancario può tirare ulteriore sospiro di sollievo con i risultati di Unicredit: l’istituto di credito, nel corso del trimestre aprile – giugno 2014, conferma infatti le buone tendenze già avviate nel corso dei primi tre mesi dell’anno, dimostrando un incremento del commissionale, uno sviluppo del margine di interesse (soprattutto grazie all’apprezzamento diffuso dei servizi) e il calo dei crediti deteriorati e dei relativi accantonamenti. Complessivamente, l’utile netto sale a quota 403 milioni di euro, con provvista di 1,1 miliardi di euro. Approfondisci

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi