Skip to main content

Al via settimana ricca di spunti sul fronte Forex

arton6161La settimana che è appena iniziata è ricchissima di spunti sul fronte Forex, e i nostri attenti lettori trader farebbero bene a segnare sul proprio calendario di riferimento i principali elementi di attenzione. La partenza è garantita oggi con l’ISM manifatturiero, che si attende in lieve flessione ma non tale da segnalare l’indebolimento del settore (quanto – soprattutto – a normali Approfondisci

Dollaro sempre più solido, aspettando l’employment report

euro-dollaroIl dollaro si affaccia sul mercato forex settimanale con una rinnovata solidità. La valuta verde ha infatti facilmente consolidato i guadagni ottenuti successivamente al FOMC, e può ora veleggiare sereno sulla scia di dati Pil USA del terzo trimestre migliori del previsto (la crescita è del 3,5% t/t, da 4,6%, contro consenso del 3%). In ogni caso, a creare le basi di beneficio è stato soprattutto il messaggio trasmesso dalla Fed, con la conseguenza di rendere le prossime mosse della banca federale a stelle e strisce maggiormente ficcanti per il futuro dei cambi valutari. Su tale fronte, rilevante sembra essere la giornata del venerdì 7 novembre, quando verranno pubblicati i dati contenuti nell’employment report: il bivio è tale che se le statistiche fossero deludenti, il dollaro potrebbe correggere fino ad erodere – totalmente o parzialmente – i guadagni ottenuti post FOMC. Approfondisci

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi