Skip to main content

Investimenti Deutsche Bank, utile in forte calo

SEC-DeutscheSi chiude con un utile in forte calo il secondo trimestre per Deutsche Telekcom, una delle principali società tedesche. L’operatore delle telecomunicazioni ha infatti annunciato di aver accusato, nel secondo periodo dell’anno (che va da aprile a giugno 2016) una flessione dell’utile netto del 13 per cento rispetto a quanto maturato nello stesso periodo dello scorso anno, per un livello in termini assoluti pari a 621 milioni di euro. Stando a quanto annuncia il top management societario, la colpa è da ascriversi principalmente al costo del personale, visto e considerato che sarebbero stati messi al ibro ben 400 milioni di euro di costi una tantum. I ricavi sono invece saliti del 2,2 per cento a 17,82 miliardi di euro, mentre l’Ebitda adjustes è cresciuto dell’8,6 per cento a 5,46 miliardi di euro (variazioni su base annua). (altro…)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi