Skip to main content

Postbank offre conti gratis (ma solo ai “ricchi”)

Scelte-finanziariePostbank sta offrendo conti gratis ai propri clienti, ma solamente ai ricchi. O ai più giovani. l’istituto di credito ha infatti affermato che dal prossimo primo novembre sarà possibile disporre di un conto corrente gratis solamente per i giovani di età non superiore ai 22 anni, e per i clienti che hanno entrate pari ad almeno 3.000 euro al mese.

Da quanto sopra, ne deriva che la maggior parte dei clienti di Postbank (circa 5,3 milioni di persone, su un totale di 14 milioni di clienti) dovrà pagare una commissione. Inoltre, la banca proporrà una commissione base di 1,90 euro per il conto online e di 3,90 euro per un conto corrente ordinario. Fino ad ora, bastavano 1.000 euro di entrate mensili per avere la gratuità del conto.ù Dunque, se non si hanno entrate superiori ai 3.000 euro mensili, sarà possibile scegliere un pacchetto premium al costo di 9,90 euro al mese.

Al di là delle caratteristiche economiche della nuova proposta, spicca la determinante, lunga, strategica. Pare infatti che anche questo passo sia una delle tante conseguenze della politica di tassi sotto zero della Bce. Così come, ancora prima, capitò alla Raiffeisen Gmund, una piccola banca cooperativa tedesca che ha già annunciato che tra pochi giorni, da settembre, chiederà lo 0,40% sui depositi di importo superiore ai 100.000 euro. Quello che è accaduto ora con la Postbank ha, tuttavia, una portata maggiore: l’istituto è il primo, privato, per numero di clienti in Germania dopo le casse di risparmio e le popolari…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *