Skip to main content

Opzioni binarie: impara ad usarle!

squadra traders1Le Opzioni Binarie rappresentano uno strumento speculativo molto innovativo, che negli ultimi anni sta spopolando fra i trader che vogliono guadagnare utilizzando questa strategia.
Le Opzioni Binarie sono una nuova tendenza nello scenario del mercato on line, che consentono profitti anche in un brevissimo tempo.

Opzioni Binarie: come funzionano?

Il funzionamento di una Opzione Binaria è semplice e proprio questa sua caratteristica lo ha reso così popolare tra i trader aspiranti ed gli investitori principianti.
Con le Opzioni Binarie si guadagna operando direttamente da casa, anche disponendo di piccole somme di denaro, pur senza possedere una grande esperienza nel settore della finanza.
Ciò che fa la differenza nelle Opzioni a scelta Binaria è sapere cosa sono e come funzionano.
In particolare il neofita, che vuole speculare con le Opzioni Binarie nella prospettiva di ricavarne dei guadagni immediati, deve essere cosciente che in ogni caso si trova di fronte ad un investimento finanziario che implica il rischio di perdere il capitale investito.
Le Opzioni Binarie sono uno strumento molto remunerativo che può far ottenere profitti anche molto elevati, ma può comportare perdite, soprattutto fra i principianti. Questo strumento non va preso alla leggera.
Chi opera con le Opzioni Binarie deve compiere una previsione che prevede soltanto due possibili alternative. Per questo motivo si chiamano binarie, a seconda del tipo di Opzione che si sceglie.

Nelle Opzioni Binarie si negozia il prezzo di valuta, indici, azioni, merci, materie prime.
Facciamo l’esempio della più classica Opzione Binaria, quella Call o Put o Su o Giù nella previsione se il prezzo di un asset in un arco temporale breve, di secondi o lungo, di una settimana o mesi, sarà maggiore (Call) o minore (Put) del prezzo di partenza.
Si tratta di una tipologia di Opzione rialzista (Call) o ribassista (Put).
Se la previsione si rivela corretta il Broker che ci ha proposto l’Opzione ci corrisponderà una percentuale di guadagno dell’ordine pari al 75-80% del capitale investito. Conosciamo fin dall’inizio la percentuale di guadagno di una Opzione, come anche la scadenza, cioè l’arco temporale entro il quale la nostra previsione potrà verificarsi.

Quali sono gli elementi di una Opzione Binaria?

– l’asset: valuta, azioni, indici, materie prime, etc)
– il prezzo già prestabilito
– la scadenza fatta di secondi, giorni, settimane o mesi
– la percentuale di guadagno che varia a seconda del Broker scelto.
Ci sono altre tipologie di contratti di Opzioni Binarie che è possibile trattare attraverso i Broker. Le più diffuse e utilizzate sono le Opzioni Binarie semplici, a breve scadenza, le One Touch, le Option builder e le Opzioni Binarie di Coppia.
Le opzioni a breve scadenza o ‘a 60 secondi’ sono la tipologia di Opzioni più diffusa fra i trader più agguerriti. La caratteristica di queste Opzioni è quella di esaurirsi in un brevissimo spazio temporale, ovvero di un minuto entro il quale prevedere se il prezzo dell’asset sarà più alto o più basso.
Le opzioni ‘One Touch’ presentano un margine di rischio maggiore rispetto agli altri tipi di Opzioni, ma consentono percentuali di guadagni molto più consistenti, di circa il 400-500% del capitale investito.
Il prezzo è già fissato dal broker come anche la soglia oltre la quale il prezzo dell’Opzione dovrà andare anche solo una volta prima della scadenza.
Le opzioni di Coppia, dette anche Opzioni Pair, consistono in un due asset sui quali fare la previsione su chi tra i due otterrà la migliore performance.
Le Option Builder danno la possibilità ai trader di costruire l’Opzione che si desidera così che se ne potrà stabilire la scadenza, la tipologia di asset, l’importo e il tipo di Opzione.
Un consiglio da dare ai trader principianti che si stanno avvicinando alle Opzioni Binarie, è quello di raccogliere preliminarmente le informazioni su bilanci, programmi futuri, investimenti e strategie, che portano ad oscillazioni e fluttuazione dei prezzi di quell’asset.
E’ importante anche saper interpretare i segnali di trading che arrivano dai mercati finanziari e dagli strumenti di analisi. Come anche individuare strategie mirate sulla base delle informazioni che possiamo reperire. La scelta del Broker è importante. Il Broker è l’intermediario tra trader e mercato, ed è bene che sia autorizzato Cysec e Consob. E’ bene affidarsi a Broker di fiducia, professionisti e autorizzati, con i quali investire e che saranno depositari dei nostri soldi.
Le Opzioni permettono di guadagnare anche molti soldi ma devono essere gestite con intelligenza conoscendole a fondo ed essendo prudenti, investendo negli assset che si conoscono meglio e dei quali possiamo reperire informazioni precise.
Ecco una semplice guida sulle opzioni binarie ideale per trader principianti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *