Skip to main content

Deutsche Telekom chiude trimestre in perdita

Deutsche Telekom, il più noto e importante gruppo telefonico tedesco, ha annunciato di aver mandato in archivio i risultati del quarto trimestre 2016 con una perdita netta pari a 2,1 miliardi di dollari, dopo la svalutazione che è stata realizzata in riferimento al possesso della partecipazione della società in BT Group, pesata poi per un valore complessivo di 2,2 miliardi di euro. (altro…)

Basf ottimista sul futuro

Basf qualche giorno fa ha annunciato ai propri stakeholders quelli che sono i risultati che ha conseguito nel corso dell’esercizio 2016, e le proprie opinioni sul prossimo futuro a breve termine, dalle quali emerge un visibile, pur cauto, ottimismo per il 2017. Nel dettaglio Basf ha annunciato di aver archiviato l’intero esercizio 2016 con una crescita dell’utile netto pari al 2 per cento a 4,06 miliardi di euro, ottenendo così un dato che è in linea con i target della società. (altro…)

Area euro, crescita economica al 2%?

pc denaroTra i tanti dati macro di cui attendiamo la pubblicazione, spicca naturalmente, per l’area euro, quella relativa alla seconda stima, che dovrebbe confermare un prodotto interno lordo in aumento di 0,5 per cento trimestre su trimestre alla fine del 2016, rispetto a 0,3 per cento trimestre su trimestre, come maturato nel corso dei mesi estivi. Parlando invece sull’anno, emerge come la crescita economica sia attesa a 2,0 per cento anno su anno da 1,8 per cento anno su anno da rilevazione prevalente. Così come d’abitudine per le stime flash, la pubblicazione non fornirà alcuna specifica indicazione sui contributi alla crescita, ma è comunque intuibile che vi sia un contributo più dinamico del passato da parte dell’export. (altro…)