Skip to main content

Atlantia diffonde nuovi dati sul traffico

Atlantia ha recentemente diffuso gli ultimi dati relativi all’andamento del traffico nel primo trimestre dell’anno. In particolar modo, la società ha dichiarato che il traffico autostradale sulla rete italiana in concessione gestita da Atlantia è cresciuto nel primo trimestre 2017 del 3,1 per cento rispetto a quanto la società fu in grado in grado di rilevare nel corso dello stesso periodo dell’anno precedente.

Con un simile dato di progressione, peraltro, la società sembra poter agevolmente confermare il trend di crescita del 2016, che era stato pari a +3,2 per cento. Lo start del 2017 è dunque in piena linea (- 0,1 punti percentuali) rispetto al trend che aveva contraddistinto l’intero 2016.

Più nel dettaglio, Atlantia ha poi specificato che il traffico aeroportuale è cresciuto per gli aeroporti gestiti dalla controllata Adr (cioè, gli scali capitolini di Fiumicino e di Ciampino) del 3,2 per cento annuo, e dunque con progressioni che sembrano essere molto vicine a quelle della media.

Ulteriormente, l’amministratore delegato Castellucci ha dichiarato che il tasso di crescita superiore al 3 per cento per le autostrade visto nel primo trimestre non è proiettabile per l’intero anno. Per quanto riguarda le concessionarie estere del Gruppo, il traffico autostradale del primo trimestre in Cile è cresciuto del 5,9 per cento, mentre in Brasile è cresciuto dell’1,2 per cento. I passeggeri transitati sui tre scali gestiti da Aéroports de la Côte d’Azur nel primo trimestre fanno registrare una crescita del 3,7 per cento.

Per quanto attiene le altre recenti notizie delle società quotate in Borsa, rileviamo come l’azionista francese Vivendi ha confermato la volontà di essere azionista di lungo termine affermando che considera la società telefonica tricolore un asset chiave nel suo piano internazionale per poter diventare un fornitore di contenuti premium a livello mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *