Skip to main content

Come scegliere la giusta assicurazione per il proprio animale domestico

Se il vostro animale domestico si ammala, è ferito o si smarrisce, una buona assicurazione può aiutarvi a coprire i relativi costi. Tuttavia, considerando che ogni animale domestico è diverso, è quindi necessario assicurarsi di avere un’assicurazione che li copra in modo specifico e dedicato.

Per esempio, è opportuno rendersi conto che tipo di trattamento assicurativo si sta cercando. Alcune polizze prevedono per esempio i soli casi di copertura di incidenti, con l’animale domestico che sarà coperto solo per il trattamento necessario dopo una lesione accidentale. Ancora, tenete conto che potete richiedere coperture specifica solo per un determinato periodo di tempo, di solito 12 mesi. Ulteriormente, fate attenzione ai massimali, ovvero ai limiti prestabiliti oltre i quali la copertura non funzionerà. (altro…)

trading immagine

Polizze dormienti, ecco come l’Ivass vuole aiutare i consumatori

trading immagineIn un suo recente comunicato stampa l’Ivass segnala come grazie alla collaborazione dell’Agenzia delle Entrate, l’Istituto potrà effettuare un efficace incrocio tra i codici fiscali degli assicurati delle polizze vita “dormienti” con l’Anagrafe Tributaria, al solo fine di verificare l’eventuale decesso degli assicurati e la relativa data.

Tale mossa si è resa possibile in seguito all’indagine che l’Ivass ha effettuato sulle polizze dormienti nel corso del 2017. Nel comunicato, l’Istituto rammenta come sarà in grado di restituire i dati “incrociati” alle imprese di assicurazione in modo che possano ricercare i beneficiari e pagare le polizze. (altro…)